• Su che basi fare la scelta? Che cosa privilegiare? Quello che amiamo? Quello che riteniamo pi¨ utile per il futuro? Un indirizzo pi¨ "facile", che non chieda troppo, o uno pi¨ "impegnativo"? E poi, quali sono i criteri con cui decidere la scuola da frequentare? La vicinanza a casa, la moda, quello che fanno gli amici, quello che hanno fatto i genitori? Quello che dicono gli insegnanti? Rimane, comunque, la domanda sui criteri con cui scegliere. Cinque anni non sono uno scherzo e vale la pena spendere tempo per vedere, capire, chiedere e, infine, dialogare con i propri docenti ed in famiglia.
Ti presentiamo gli istituti Tecnici

Dato percentuale sul totale degli iscritti al primo anno dell’Istruzione Tecnica (2012-2013) - MIUR

SETTORE TECNOLOGICO

 

   
 
   
 
     
 
     
   
   

SETTORE ECONOMICO

   
 
 

Gli Istituti Tecnici sono scuole che ti formano non solo dal punto di vista teorico ma anche da quello pratico, mettendoti in grado di realizzare quello che hai studiato. 

 

 
Una strada per ogni passione
Un indirizzo per ogni attitudine

11 indirizzi divisi in 2 Settori pensati anche per l’occupabilità

Gli indirizzi degli Istituti Tecnici prevedono la possibilità di personalizzare le discipline dell’area di indirizzo del 30% nel secondo biennio e del 35% nel quinto anno anche alle tue attitudini.

 

Il mondo del lavoro cerca tecnici specializzati
In Italia non ce ne sono a sufficienza

Più di 300 mila le richieste di diplomati degli Istituti Tecnici e Professionali da parte delle imprese. Sono 153 mila i diplomati che entrano nel mercato del lavoro.

 
 
Tocchi con mano quello che studi
L’unione di teoria e pratica ti rende completo e pronto per il mondo del lavoro

Con i Laboratori e la possibilità di fare esperienze di Tirocinio in azienda gli istituti tecnici ti preparano al meglio per il mondo del lavoro.

 

 

 
   
 

Cerca Scuole Superiori Orientamento

Scuole Superiori Orientamento Approfondimenti indirizzi